Storia

Il vero pioniere: la giusta combinazione di coraggio e senso pratico.

PRINOTH, ditta con sede a Vipiteno che fa parte del gruppo LEITNER, vanta una lunga storia costellata di successi e soddisfazioni: la tradizione dell’innovazione. Fu nel 1951 che il pilota e costruttore Ernst Prinoth inaugurò quella che possiamo considerare la casa madre dell’attuale azienda: una semplice autofficina. La passione del giovane gardenese per i veicoli potenti fu presto sapientemente tradotta in realtà: la realtà dei battipista, mezzi adatti ad affrontare al meglio le condizioni invernali della sua terra d’origine, l’Alto Adige.

PRINOTH allora ed oggi

Tutto ebbe inizio nel l 1951 quando il pilota e costruttore Ernst Prinoth inaugurò una semplice autofficina. La passione del giovane gardenese per i veicoli potenti fu presto sapientemente tradotta in realtà: la realtà dei battipista, mezzi adatti ad affrontare al meglio le condizioni invernali della sua terra d’origine, l’Alto Adige. Nel 1962 diede vita al primo prototipo, il P 60, due anni dopo comincia la produzione in serie. Nel 2000 LEITNER acquistò PRINOTH. Gli effetti sinergici che ne sono conseguiti sono evidenti: PRINOTH oggi è l’azienda in grado di offrire la gamma più completa al mondo di mezzi battipista. L’esperienza decennale maturata sul campo da entrambe le società immancabilmente si ripercuote nella produzione: mezzi che hanno la leadership tecnologica a livello mondiale e dal design sempre all’avanguardia. Dopo aver rilevato il settore battipista della Camoplast ( Bombardier), leader canadese nella tecnologia, nel 2005, quindi il ramo cingolati multiuso nel 2009, PRINOTH ha perfezionato il proprio know-how e capillarizzato a livello mondiale la propria rete di distribuzione e assistenza e ora, oltre ai battipista, offre cingolati multiuso utilizzabili nell’arco di tutto l’anno alle condizioni più ardue e impegnative ipotizzabili. Grazie all'acquisizione di AHWI, azienda tedesca produttrice di macchine forestali e agricole, nel 2011 poi PRINOTH ha esteso la propria sfera di attività ad un terzo settore. Infatti, è ora operativa anche nella gestione della vegetazione allo scopo di potenziare ulteriormente a livello globale le soluzioni biomassa e la lavorazione redditizia di superfici forestali e agricole.

PRINOTH then and now